home, News, Regali

Alberi di Natale. Facciamo la giusta scelta.

panorama di abeti innevati

Gli alberi di Natale hanno un fascino particolare, legato a ricordi d’infanzia e al piacere di allestirli e decorarli Magari con tutta la famiglia, con una ritualità irrinunciabile, che riporta alla memoria molti momenti di gioia e tenerezza. Ma spesso ci dimentichiamo del vero protagonista di questa gioia, l’abete.

Sono centinaia di migliaia gli abeti abbandonati dopo l’Epifania, mentre potrebbero essere destinati al compostaggio. Avrebbero una nuova vita sotto forma di pellet o di concime.  Ricordatevi di consegnare anche il vostro ai centri di raccolta nelle isole ecologiche, per consentire agli operatori, di riutilizzarlo nel miglior modo possibile.

Abeti vivi in vaso

Se volete acquistarne un abete vivo, in vaso, ricordate che soffrirà nel calore del vostro appartamento, anche se lo terrete correttamente annaffiato. Perderà qualche ago e faticherà a riprendersi alla fine delle feste. La sua collocazione dovrebbe essere su un terrazzo o balcone, dove il freddo mantiene correttamente i suoi cicli vitali. Perdete il profumo delle sue resine relegandolo all’aperto, ma non gli togliete la vita, e potrete decorarlo di nuovo il prossimo anno.

Abeti recisi

Se acquisterete il vostro abete già reciso, avrete una possibilità eccezionale quest’anno. Potete acquistare una delle punte degli abeti abbattuti dal vento terribile, che ha imperversato sulle Alpi venete e trentine. Darete così un piccolo contributo alle comunità montane che li hanno allevati e curati per molti anni. Potete mantenere intatta la vostra tradizione familiare, senza abbattere nuovi alberi.

Alberi finti

Gli alberi finti, sono fabbricati con materiali plastici, e ve ne liberete dopo pochi anni. Andranno ad aggiungersi alle tonnellate di plastiche nocive non biodegradabili, che già infestano i nostri mari. Le stiamo  già inserendo, a nostra insaputa, nei nostri menù con i manicaretti di pesce che le hanno ingerite. Dal punto di vista etico, l’origine di questi alberi è quasi sempre da attribuire a paesi dove il rispetto per i lavoratori e le loro paghe, non sono esattamente le migliori possibili. Pensate a qualcosa di alternativo se potete.

Idee alternative

Cercate in rete, troverete migliaia di idee per fabbricare in proprio alberi alternativi in carta, cartone, legno, e materiali di riciclo. Diventeranno oggetti di arredamento affascinanti, unici e veramente vostri, auto-costruiti e reinventati, a seconda del vostro umore e gusto. Potrete coinvolgere bambini e familiari nella loro costruzione e allestimento, proseguendo nella tradizione aggiungendo un pizzico di innovazione.

Alberi di Natale. Facciamo la giusta scelta.
Alberi di Natale. Facciamo la giusta scelta.
facciamo la scelta giusta per il nostro albero di natale, vivo, reciso di plastica o alternativo, Diamo fondo alla nostra fantasia
Oficina d'impresa