home, News, Regali

Carta da regalo, proviamo a trovare alternative.

sacchetto quadrato con piante e fiori

Riuscite ad immaginare un rotolo di carta da regalo in grado di fare il giro dell’Equatore 9 volte? Quello è il volume di carta utilizzato, solo in Inghilterra, per i regali natalizi. Provate a moltiplicarlo per tutti i paesi del mondo ed il rotolo diventerà enorme. Molte di queste carte lucide, patinate, dorate, serigrafate sono non biodegradabili e quindi non riutilizzabili, anche se correttamente convogliate al macero. Dove è possibile, conviene ridurne l’utilizzo.

Modi alternativi

Si può pensare a modi alternativi ed innovativi per avvolgere i regali mantenendo l’atmosfera festosa del Natale, ed aggiungendo tocchi personali, in grado da rendere riconoscibili i nostri presenti, anche in funzione di salvaguardia dell’ambiente. Innanzitutto scegliendo se possibile, regali senza enormi imballi e che possano essere contenuti in sacchetti o scatole riutilizzabili.

pacco legato in stile furoshiki

Una borsina per la spesa, sarà un gradevole ricordo del vostro dono, e potrà essere utilizzata migliaia di volte per lo shopping, prima di essere cestinata. Basterà infiocchettarla a dovere per renderla affascinante. Usare vecchi tovaglioli spaiati è un altro modo interessante per avvolgere i doni. Pezze o cascami di tessuto che potreste acquistare per pochi centesimi nei negozi di scampoli, renderebbero uniche le vostre presentazioni. Susciterebbero curiosità, soprattutto se saprete utilizzare il Furoshiki, l’arte giapponese di annodare i tessuti. Il regalo in questo caso sarebbe doppio o triplo, perché anche il tessuto sarebbe riutilizzabile, e tutti vi chiederebbero lumi sulla vostra abilità di fare nodi.

esempi di furoshikiesempi di furoshiki

Contenitori alternativi

Utilizzare box di latta che possono essere convertiti in contenitori. Utili per contenere pasta, biscotti, giocattoli, ricami, gomitoli, minuterie o le mille cose che abbondano in casa. Sono una variante intelligente per proporre i vostri regali. Se le acquistate neutre potrete divertirvi a smaltarle con disegni a vostro piacere. Costruite piccole dime (sagome negative) per riprodurre decorazioni a tema natalizio, o semplicemente coloratele col nome di chi riceverà il dono.

box in latta a base circolare

Riciclo riviste e giornali

Anche le vecchie riviste, giornali e calendari dell’anno precedente, sono ottimi per incartare i regali. Potete decorare i pacchetti con impronte di mani, ditate colorate ( qui i bambini potrebbe rendersi molto utili). Completate le decorarazioni con cartoncini personalizzati, stampati coi vostri colori favoriti, e con lo stile che più vi piace. Legateli con spaghi al naturale o colorati, unendo rametti, foglie o fiori secchi. Darete una connotazione unica e personale ai vostri pacchi. Potete anche aggiungete una nota profumata, usando rametti di abete o di piante aromatiche, come rosmarino, salvia, timo, lavanda, ecc..

pacco dono legato con spago rosso e abete

Carta da regalo, proviamo a trovare alternative.
Carta da regalo, proviamo a trovare alternative.
immaginate usi alternativi per confezionare i vostri doni, shopper, tovaglioli, scampoli legati col metodo fusoshiki, box di latta, carta di giornale riciclata e spaghi colorati
Oficina d'impresa